Segui

Corel:Risoluzione dei problemi di stabilità e prestazioni di CorelDRAW su Microsoft® Windows® 2000 o XP

Questo documento illustra come risolvere i problemi di stabilità di CorelDRAW in esecuzione su Microsoft® Windows® 2000 o XP.

 

Esistono diversi motivi che causano problemi di instabilità quando CorelDRAW è in esecuzione su Windows 2000 or XP. Prima di procedere alla risoluzione di un qualsiasi errore, si consiglia di installare gli aggiornamenti del sistema operativo nonché i Service Pack più recenti di CorelDRAW. Si prega inoltre di verificare che tutti i requisiti di sistema siano soddisfatti, in quanto le versioni meno recenti non possono essere eseguite su Windows 2000 o Windows XP.

Prima di eseguire le procedure illustrate nel presente documento, effettuare quanto segue:

1. Riavviare il computer e cercare di ricreare il problema.

2. Ripristinare l’area di lavoro in CorelDRAW seguendo le istruzioni indicate nel documento Ripristino delle impostazioni predefinite in CorelDRAW e PHOTO-PAINT su un sistema operativo di Windows, quindi cercare di ricreare il problema.

3. Search the Corel Knowledge Base (http://support.corel.com) or the Microsoft Knowledge Base (http://support.microsoft.com) for any specific error you may have encountered.

Per cercare un determinato errore, consultare i documenti presenti nella Knowledge Base di Corel 

Category:Corel

o in quella di Microsoft (http://support.microsoft.com).

4. Se si ha poca familiarità con il funzionamento di base di Windows o con la risoluzione di problemi, consultare un tecnico informatico.

Innanzitutto, per risolvere i problemi di stabilità dell’applicazione, è necessario individuare la causa scatenante. In genere, il problema è riconducibile a una variabile di sistema o di applicazione e, in taluni casi, al file stesso.

1. Sistema operativo

Account utente

Se si verifica un problema di stabilità all’apertura dell’applicazione come utente specifico, creare un nuovo account utente con le stesse autorizzazione ed eseguire l’applicazione. Se il problema non si ripresenta, significa che la causa scatenante era il profilo dell’utente specifico. Per maggiori informazioni sulla creazione di accout utenti in Windows 2000 e XP, consultare la Guida di Windows.

Autorizzazioni utente

Se si esegue l’applicazione come membro di un qualsiasi gruppo non amministrativo, potrebbero verificarsi problemi di stabilità. Se il malfunzionamento persiste provare ad avviare l’applicazione come membro del gruppo degli amministratori.

Video

I vecchi driver video causano spesso problemi di stabilità in CorelDRAW poiché l’applicazione richiede parecchie risorse video. Per risolvere qualsiasi problema legato al video, è possibile scaricare i driver aggiornati dal sito web del relativo produttore. Per verificare se il problema persiste, si consiglia di ridurre l’accelerazione hardware del driver video. Per ridurre l’accelerazione hardware, procedere come illustrato qui di seguito:

1. Fare doppio clic su Schermo nel Pannello di controllo di Windows.

2. Fare clic sulla scheda Impostazioni.

3. Fare clic sul pulsante Avanzate.

4. Fare clic sulla scheda Risoluzione dei problemi, quindi ridurre l’accelerazione spostando il dispositivi di scorrimento verso 0.

Tipi di carattere

Sebbene non esista un limite massimo di font da installare in Windows 2000 o XP, per ottenere migliori prestazioni si consiglia di installare solamente i tipi di carattere necessari. L’installazione di un numero eccessivo di tipi di carattere può causare un danneggiamento e influire sulle prestazioni del computer. Si consiglia, inoltre, di non installare contemporaneamente i font True Type e Adobe Type 1 con lo stesso nome nella cartella Tipi di carattere di Windows. Infine, verificare periodicamente che non vi siano tipi di carattere corrotti, ovvero dei font da 0 kilobyte. I font di questi dimensioni devono essere eliminati dalla cartella Tipi di carattere di Windows.

Servizi ed elementi di esecuzione automatica

Alcuni servizi di sfondo e gli elementi di esecuzione automatica possono essere all’origine di problemi di stabilità, in particolare i servizi antivirus. Il modo migliore per sapere se questi servizi o gli elementi di avvio sono la causa di un eventuale problema, usare MSCONFIG per disattivare questi elementi (solo in Windows XP).

1. Fare clic su Start, Esegui e digitare MSCONFIG.

2. Nella finestra di dialogo Utilità Configurazione di sistema, fare clic sulla scheda Esecuzione automatica.

3. Fare clic sul pulsante Disabilita tutto.

4. Fare clic sulla scheda Servizi.

5. Selezionare la casella di controllo Nascondi tutti i servizi Microsoft, così facendo i servizi Microsoft verranno visualizzati.

6. Fare clic sul pulsante Disabilita tutto.

7. Fare clic su OK e riavviare il computer.

Dopo aver riavviato il computer, cercare di riprodurre il problema. Se il problema non si verifica più, usare un processo di eliminazione per determinare quale servizio o elemento di esecuzione automatica è la causa del problema.

Nota: in determinate circostanze, alcuni processi o elementi di esecuzione automatica possono essere stati disabilitati per evitare che si creino conflitti con il sistema operativo. Prendere nota degli elementi disabilitati, perché un’eventuale riabilitazione potrebbe causare problemi di sistema.

File temporanei

I file temporanei vengono utilizzati dalle applicazioni per semplificare numerose funzioni, ma soprattutto per scambiare le informazioni da RAM al disco rigido, e viceversa. Spesso quando le applicazioni si bloccano, questi file vengono spostati nella cartella Temp e vanno rimossi manualmente. Per eliminare i file temporanei, attenersi alle seguenti procedure:

1. Fare clic su Start, Esegui.

2. Digitare %temp% e fare clic su OK.

3. Nella finestra visualizzata, fare clic su Modifica, Seleziona tutto.

4. Una volta selezionati tutti gli oggetti, premere il tasto CANC.

Nota: è impossibile cancellare alcuni file se le applicazioni che consentono di aprirli sono aperte. In questo caso, riavviare il computer e ripetere i passaggi elencati qui sopra assicurandosi che tutti i programmi siano chiusi.

Stampante predefinita

All’avvio, CorelDRAW effettua il polling della stampante predefinita di Windows per cercare le informazioni relative al dispositivo. CorelDRAW cerca le informazioni relative alle capacità della stampante, quali l’area stampabile, le opzioni di stampa fronte e retro, se è a colori e così via. Se vi è un problema di comunicazione tra la stampante e l’applicazione, è possibile che si verifichi un errore durante la creazione di un nuovo documento o l’apertura di un file già esistente. Questo problema si verifica soprattutto con i computer portatili che, pur non essendo collegati alla rete, utilizzano una stampante di rete come stampante Windows predefinita. Si possono verificare altri inconvenienti che possono provocare errori sporadici oppure incidere sulle prestazioni del sistema, se si verifica un problema con la stampante predefinita. Per determinare se la stampante non funziona, installare un driver stampante Post generico e impostarlo come stampante Windows predefinita (un driver a colori Apple LaserWriter è sufficiente). Una volta installato, verificare se il problema persiste. Per maggiori informazioni sull’installazione di una stampante in Windows 2000 o XP, consultare la Guida di Windows.

Opzioni di memoria virtuale

La memoria virtuale viene utilizzata da Windows per scambiare le informazioni da RAM al disco rigido, in modo da liberare memoria che può essere usata dalle applicazioni quando la memoria fisica RAM è insufficiente. A questo scopo, si usa un file di paging. Per impostazione predefinita, Windows ha impostato le dimensioni del file di paging a 1,5 volte superiori la quantità delle RAM nel sistema. Queste dimensioni possono essere aumentate se CorelDRAW inizia a rallentare per via di documenti ad alto contenuto grafico. Quando si impostano le dimensioni del file di paging, occorre ricordare che queste non devono mai essere tre volte, e più, superiori alla quantità fisica delle RAM installate sul computer. Per aumentare le impostazioni della memoria virtuale in Windows 2000 o XP, consultare la Guida di Windows.

Temi XP

Si è notato che i temi XP possono essere una delle cause di malfunzionamento di alcuni versioni di CorelDRAW. Gli effetti visivi, invece, richiedono delle risorse per funzionare in modo corretto e, a loro volta, possono avere delle ripercussioni negative sulle applicazioni installate sul sistema. Disabilitare Temi ed Effetti visivi per determinare se il problema persiste. Per disabilitare i temi, effettuare le seguenti operazioni:

1. Fare clic su Start, Pannello di controllo, Schermo.

2. Fare clic sulla scheda Temi.

3. Cambiare il tema nel menu a discesa e scegliere Windows Classico.

Per disabilitare gli Effetti visivi, effettuare le seguenti operazioni:

1. Fare clic su Start, Pannello di controllo, Sistema.

2. Fare clic sul pulsante Avanzate.

3. Nel campo Prestazioni, fare clic su Impostazioni.

4. Fare clic sulla scheda Effetti visivi.

5. Modificare l’opzione a Regola per ottenere migliori prestazioni.

Altre periferiche

Verificare che tutti i dispositivi nel sistema siano dotati dei driver più recenti. Tavolette grafiche, scanner e altre periferiche dovrebbero essere aggiornati con gli appositi dispositivi e driver di aggiornamento rilasciati dal produttore.

Manutenzione di routine

La manutenzione di routine è fondamentale per assicurare un buon funzionamento del computer. Si consiglia di effettuare regolarmente la deframmentazione delle unità di sistema, di eliminare i file temporanei e di eseguire la scansione virus.

Scansione virus

I virus hanno spesso un impatto negativo sul computer, tanto da impedire il corretto funzionamento di numerose applicazioni. Si consiglia di effettuare regolarmente una scansione virus per assicurarsi che il file di definizione degli ultimi virus sia usato.

2. Applicazione

Area di lavoro e personalizzazione dell’applicazione

Le impostazioni dell’area di lavoro vengono usate per salvare le personalizzazioni in CorelDRAW. Le barre degli strumenti, i menu e i tasti di scelta rapida personalizzati vengono salvati nell’area di lavoro, all’uscita da CorelDRAW. Alla successive aperture di CorelDRAW, le impostazioni personalizzate della sessione precedente vengono ripristinate. Tuttavia, a volte le aree di lavoro personalizzate possono causare dei problemi influendo sul funzionamento di CorelDRAW. Se ciò dovesse accadere, si consiglia di reimpostare l’area di lavoro in modo da migliorare le prestazioni dell’applicazione. Per maggiori informazioni su come reimpostare l’area di lavoro in CorelDRAW, consultare il documento Ripristino delle impostazioni predefinite in CorelDRAW e PHOTO-PAINT su un sistema operativo di Windows.

Nota: il ripristino delle impostazioni predefinite annulla qualsiasi personalizzazione. Di conseguenza, prima di effettuare questa operazione, eseguire una copia di backup dell’area di lavoro. Per effettuare un backup, seguire le procedure illustrate qui di seguito:

1. In CorelDRAW, fare clic su Strumenti, Opzioni, Area di lavoro.

2. Fare clic sul pulsante Esporta.

3. Selezionare tutte le opzioni e fare clic su Salva.

4. Scegliere una directory e nominare il file dell’area di lavoro.

Una volta esportata, l’area di lavoro può essere ripristinata o importata in un altro computer importando il file. Se questa operazione non dovesse migliorare le prestazioni dell’applicazione, è possibile ricaricare il file dell’area di lavoro esportata, in questo modo le impostazioni personalizzate verranno ripristinate.

Impostazioni memoria di CorelDRAW

Quando si lavora con file di grande dimensioni in CorelDRAW, potrebbe essere necessario aumentare la quantità di memoria attribuita all’applicazione. L’allocazione di memoria predefinita è impostata al 25%. Questo valore può essere aumentato fino al 50%, tuttavia non si consiglia di eccedere questa quantità. Se si imposta un valore superiore al 50%, la quantità di RAM utilizzata da Windows diminuirà così come le prestazioni dell’intero computer. Potrebbe inoltre essere necessario cambiare le unità usate come dischi di scambio. Le unità con un’alta capacità di spazio libero sono ideali per essere usate come dischi di scambio. Si consiglia, inoltre, di verificare che il disco primario impostato a un’unità non contenga la partizione Windows. Questo è importante poiché migliora i tempi di lettura e scrittura, se si specifica un’unità con poca o nessuna attività disco.

Opzioni di backup

Assicurarsi che il backup automatico sia attivato. Per controllare ciò, fare clic su Strumenti, Opzioni, Salva. In caso di problemi dell’applicazione, una copia di backup del file può essere recuperata riaprendo l’applicazione.

Reinstallazione dell’applicazione

Di tanto in tanto, è consigliabile reinstallare CorelDRAW per aggiornare alcuni file applicativi. Durante la reinstallazione di CorelDRAW, disattivare tutti i servizi di background e gli elementi di esecuzione automatica non critici. In questo modo si impedisci che altri programmi entrino in conflitto con l’installazione. Per disabilitare i servizi e gli elementi di avvio, consultare il paragrafo intitolato "Servizi ed Elementi di esecuzione automatica" presente in questo documento.

3. File

Il modo più facile per determinare se un file è la causa di eventuali instabilità, basta ricreare il problema con un nuovo file. Se il problema non può essere riprodotto con un nuovo documento, significa che il file all’origine del problema è danneggiato o corrotto. Se il file è corrotto e non può essere aperto in CorelDRAW, quindi importarlo in un nuovo documento. Se ciò non dovesse funzionare, il file potrebbe essere seriamente corrotto, e non resta che tentare di aprire la copia di backup.

Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 0 su 0
Altre domande? Invia una richiesta

1 Commenti

  • 0
    Avatar
    Bruno Zavallone

    il mio corel photopaint 8 di vecchia data non funziona bene  mancano i caratteri benche lo avessi reinstallato  diverse volte.Volete aiutarmi Grazie un vostro cliente affezionato gia dal 1998 .Zavallone Bruno

    EMAIL brunozavallone@libero.it di Biella

Accedi per aggiungere un commento.